Le tue immagini traggono ispirazioni da quelle delle pin-up e delle lolita, ma con forti riferimenti anche al più contemporaneo universo del

Intervista a Fabulouskhate

Negli anni Settanta, la Rai realizzò un programma radiofonico molto particolare, intitolato Le Interviste Impossibili

Intellettuali del calibro di Arbasino, Eco, Manganelli, finsero di intervistare 82 fantasmi redivivi di persone appartenenti a un'altra epoca, impossibili da incontrare nella realtà.

 

Un gioco letterario post Moderno che permetteva di riflettere e satireggiare sui difetti e sulle contraddizioni dell'Italia dell'epoca. Recentemente, la Kipple Officina Libraria ha pubblicato in ebook l'intervista a Dio di Manganelli, che venne all'epoca rifiutata dagli editori.

 

Ricollegandosi a tale esperienza, Creativina ha deciso di intervistare, invece che lo scrittore, la protagonista del suo romanzo Love fabuoluskhate (che tra l'altro ha anche un account su FB all'indirizzo: https://www.facebook.com/profile.php?id=1124666733)

Lo specchio di un società in cui reale e virtuale sfumano l'uno nell'altro..

 

Ciao Khate, e benvenuta al nostro terzo appuntamento sullo "stage” di CreativiNA. Bisogna ammettere che è altamente eccitante riuscire a rapportarsi, in maniera diretta, ad un personaggio così misterioso come te: ti è mai pesata questa aura?

no, anzi. il non dare riferimenti mi permette di cambiare come voglio. ogni volta posso presentarmi nella maniera che più mi è congeniale.

 

Ci racconti un po' dei tuoi esordi?

molto casuali. ci siamo ritrovati ad avere la fortuna di poter lavorare, nello specifico, su quello che meglio rispondeva alle nostre capacità, ovverosia un tipo di comunicazione che sfruttasse linguaggi per noi più appropriati, attraverso i colori, il corpo, la passione ed ill desiderio.

 

E del tuo legame con Alfonso Mezzacapo?

Siamo davvero in sintonia, proprio grazie alla nostra voglia di giocare con il desiderio, che si traduce nel rapporto creato con il pubblico, invitato ed accattivato dalle tracce che lasciamo in ogni angolo ci sia possibile.

 

Le tue immagini traggono ispirazioni da quelle delle pin-up e delle lolita, ma con forti riferimenti anche al più contemporaneo universo delle chat-line; lo spettatore è invogliato ad interagire fino a diventare parte del gioco: un po' voyeur un po' master.
Quanto ritieni siano importanti le relazioni sociali nell'arte contemporanea? Specie in un periodo artistico come questo, spesso molto superficiale.

la superficialità nasce dalla mancanza di approfondimento, ma l'approfondimento lo si guadagna anche attraverso la voglia che si ha di aspettare e rispettare le risposte del pubblico. E siccome il nostro lavoro è alla ricerca della più facile lettura comunicativa ci è naturale indagare ogni tipo di mezzo espressivo, in special modo quelli più popolari.

 

Conosci benissimo Alfonso Mezzacapo: quali sono dunque i riferimenti culturali a te e a lui più prossimi?

te lo dico dopo mezzanotte, che non ci facciamo la figura dei bravi ragazzi.

Sono noti anche i tuoi "passaggi" in differenti locations, non prettamente artistiche, come gli Hotels o i Clubs.

 

Credi nell' interazione tra diversi linguaggi espressivi?

come ho detto prima, più tracce lasciamo in giro, più riusciamo a coinvolgere il pubblico attraverso il desiderio, che è la molla che muove il nostro racconto. inoltre utilizzare spazi che non siano specificatamente dedicati all'arte ci permette di raggiungere anche chi dell'arte non è fruitore abituale.

 

Per quanto riguarda i progetti futuri: quando e dove avremo modo di assistere ad una nuova tua "manifestazione"?

questo dipende dagli stimoli che saranno in grado di raggiungermi nei prossimi mesi.

 

- Grazie Khate

31/03/2012

Creativina

creativina@hotmail.it

Artisti in Evidenza

Iscrivendoti alla nostra newsletter tutte le novità ti verranno notificate via e-mail

+ Servizio di Newsletter

Iscrizione Cancellazione

ULTIME IMMAGINI CARICATE

quaz-art: un progetto di militarizzazione artistica tutto italiano arte intrattenimento tecniche disegno raster e vettoriale fotografia sperimentale, surrealismo, pittura digitale surrealismo ispirazione surrealismo fotografico ritocchi fotografici reflex fotografia set fotografici computer grafica italiana articoli recensioni pittura digitale arte digitale sperimentazioni fotografiche arte digitale italiana pittura digitale fotografia artisti digitali computer-grafica surrealismo

L'Avanguardia Futurismo Surrealismo Arte Digitale Pittura Digitale Matte-painting Arte Generativa Cos'è l'arte digitale?

Il browser da te utilizzato non rispetta gli standard di sicurezza necessari per navigare questo sito. Per la nostra (e la tua) incolumità ti consigliamo di navigare utilizzando un browser più recente:

 

» Scarica l'ultima versione di Google Chrome

» Scarica l'ultima versione di Firefox

Per motivi di sicurezza non è possibile navigare questo sito senza l'ausilio di Javascript; che tu stia utilizzando un dispositivo di tipo mobile o desktop ti consigliamo di spuntare la voce relativa dalle impostazioni di navigazione.