amo dipingere persone e situazioni, paesaggi, alberi e cose...

  • Alessandro Andreuccetti
  • Alessandro Andreuccetti
  • Alessandro Andreuccetti
CONDIVIDI QUESTO ARTISTA
x

Contatta Alessandro Andreuccetti

Richiesta Informazioni

Accetto le condizioni sulla privacy Si No

 

Trascrivi il codice

Sono nato a San Gimignano, Italia, nel 1955. Ho studiato arte e architettura a Firenze frequentando prima il Liceo Artistico e poi L'Accademia e la Facoltà di Architettura. Attraverso i miei lavori cerco di analizzare e rappresentare la vita che mi circonda o che mi passa vicino, sfiorandomi appena. I miei soggetti preferiti sono le figure umane immerse nel loro mondo, colte, cioè, in pose e atteggiamenti che ne individuano lo stato d'animo e suggeriscono la loro personalità. Ciò che mi interessa maggiormente è scoprire le relazioni tra forme e colori che si evidenziano dall'osservazione attenta della realtà e tutto questo si estrinseca in una rappresentazione strettamente personale dell'oggetto. Mediante il filtro dei miei lavori gli osservatori possono pertanto cogliere il punto di vista mio personale, ma sono anche liberi di interpretare il soggetto a loro piacimento, partecipando così alla ri-creazione ideale dell'opera. In definitiva con i miei colori, i miei disegni, le forme che dipingo io suggerisco una possibile interpretazione della realtà, la mia, ma il caso rimane aperto alle infinite possibilità dell'esperienza personale di ciascuno. Le idee Ogni dipinto ha una sua storia e una sua personale gestazione. Tutto può contribuire alla scintilla iniziale, una foto, una frase, una musica. Prima di iniziare passo molto tempo pensando al design generale della nuova tavola, agli schemi di colori da utilizzare, a cosa mettere in evidenza e cosa lasciare in secondo piano. Generalmente prendo molti appunti, faccio schizzi, provo dei colori, ombreggiature, scompongo il soggetto in porzioni che poi ricompongo diversamente, schematizzo varie soluzioni compositive. Tutto questo processo può durare giorni oppure settimane però quando è il momento di dipingere il lavoro viene giù filato senza ripensamenti. I materiali Opere su carta. Utilizzo gli acquarelli sulla carta fatta a mano con stracci di cotone, Ë una carta bellissima, importata dall'India, pesante e rugosa, con una sua forte personalità che richiede molta attenzione ed esperienza per padroneggiarla. Opere su tela. Gli acrilici mi permettono di lavorare in maniera analoga agli acquarelli su superfici diverse dalla carta e mi garantiscono grande libertà espressiva.

Portfolio

Artisti in Evidenza

Iscrivendoti alla nostra newsletter tutte le novità ti verranno notificate via e-mail

+ Servizio di Newsletter

Iscrizione Cancellazione

ULTIME IMMAGINI CARICATE

quaz-art: un progetto di militarizzazione artistica tutto italiano matte painting e compositing, tecniche di illustrazione fotografia sperimentale, surrealismo in fotografia fotografia sperimentale, pittura digitale ritocchi fotografici reflex fotografia set fotografici processi creativi computer grafica design processi creativi computer grafica design computer grafica italia arti grafiche collages fotopittura illustrazioni artisti moderni quaz-art artisti moderni italiani galleria virtuale fonti di ispirazione

L'Avanguardia Futurismo Surrealismo Arte Digitale Pittura Digitale Matte-painting Arte Generativa Cos'è l'arte digitale?

Il browser da te utilizzato non rispetta gli standard di sicurezza necessari per navigare questo sito. Per la nostra (e la tua) incolumità ti consigliamo di navigare utilizzando un browser più recente:

 

» Scarica l'ultima versione di Google Chrome

» Scarica l'ultima versione di Firefox

Per motivi di sicurezza non è possibile navigare questo sito senza l'ausilio di Javascript; che tu stia utilizzando un dispositivo di tipo mobile o desktop ti consigliamo di spuntare la voce relativa dalle impostazioni di navigazione.