lavori e percorsi di una ricercatrice della bellezza dell'essere

  • Nina Camelia
  • Nina Camelia
  • Nina Camelia
CONDIVIDI QUESTO ARTISTA
x

Contatta Nina Camelia

Richiesta Informazioni

Accetto le condizioni sulla privacy Si No

 

Trascrivi il codice

. Già da bambina, esibisco sfacciatamente una naturale attitudine alle cose dell'arte. Il mio percorso nella formazione passa attraverso le materie umanistiche e quelle artistiche e si conclude con una testi monografica in Storia dell'arte Contemporanea su Maurizio Cattelan. Il mio scopo è creare straniamento, difficoltà di comprensione, che porta in uno stato di crisi. Messi di fronte all’ambiguità di una parola di uso comune, quale significato scegliere? E l’ambivalenza di questo significato è necessariamente spiazzante e negativa? Il linguaggio nasconde o rivela la realtà? Sia la nasconde e sia la rivela. La nasconde, quando le nostre capacità non sono in grado di afferrare, cogliere l’essenza prima della parola scelta. Quando, invece, questa cosa avviene, la molteplicità e spesso la contraddizione proprie della parola non vengono intese come separate, nette, statiche e distinte, diverse e assolute, ma come dispiegamento ed espansione di una sola ed unica verità. L’ambiguità e la molteplicità vengono vissute positivamente, poiché accettate come passaggio e mutamento continuo di una condizione. L’uso consapevole delle parole deriva da un’attenta obbedienza al silenzio. Credo. Non sono proprio convinta che l’arte sia tutto ciò che chiamiamo arte e neanche che si tratti di un discorso intorno all’arte. Arte è tutto ciò che accade, indipendentemente da noi, da come lo definiamo o dal tipo di discorso che stiamo facendo. L’artista, perciò, è una persona che ha affinato una dote, l’attenzione. L’attenzione a cogliere qualcosa che sta accadendo, a non lasciarla sfuggire. Egli non è una persona predestinata da Dio, eletta per risvegliare le coscienze dei comuni mortali. Non possiede le capacità soprannaturali per svelare verità mistiche: è un semplice strumento di indagine, di ricerca, di viaggio. Non spiega come raggiungere la consapevolezza. Non dà le “Istruzioni per l’uso” da seguire correttamente per un esatto funzionamento del sistema. Perché l’artista non inventa. Tutto ciò che egli porta all’attenzione del pubblico esiste già. Quindi l'arte è anche un'attitudine. Non una verità rivelata, ma uno stimolo che induce nello spettatore uno straniamento, un movimento di pensiero oppure assolutamente nulla. Tutto è in continua trasformazione, così la carta si bagna, si brucia, si strappa a conferma che la parola, come l’essere, svanisce non appena detta, con un soffio di voce.

Portfolio

Ritratti realizzati al pc, con l'ausilio di tavoletta grafica e parole. La materia non-materia della pittura digitale: mai come in questo caso, trovo giusto parlare di "pittura d'impressione".

La lettura dei testi di De Saussure e del Tractatus di Wigttenstein ha stimolato in me una singolare curiosità intorno al linguaggio. Ispirata da Maestri come Magritte, Kosuth, Boetti, Nannucci, Nauman, Agnetti e ultimo, ma non meno importante, Maurizio Cattelan, ho realizzato poster digitali che minano il rassicurante rapporto tra significante e significato. Provocazione, ironia e riflessione.

Artisti in Evidenza

Iscrivendoti alla nostra newsletter tutte le novità ti verranno notificate via e-mail

+ Servizio di Newsletter

Iscrizione Cancellazione

ULTIME IMMAGINI CARICATE

arte digitale contemporanea italiana, quaz-art portale d'arte arte d'avanguardia: arte digitale, pittura surrealista fotografia sperimentale, surrealismo, pittura digitale fotografia sperimentale, pittura digitale arte surrealismo ispirazione surrealismo fotografico ispirazione surrealismo fotografico, arte - cg pittura digitale arte digitale computer grafica italia arti grafiche collages fotopittura illustrazioni pittura digitale e fotografia artisti moderni italiani fonti di ispirazione contattaci

L'Avanguardia Futurismo Surrealismo Arte Digitale Pittura Digitale Matte-painting Arte Generativa Cos'è l'arte digitale?

Il browser da te utilizzato non rispetta gli standard di sicurezza necessari per navigare questo sito. Per la nostra (e la tua) incolumità ti consigliamo di navigare utilizzando un browser più recente:

 

» Scarica l'ultima versione di Google Chrome

» Scarica l'ultima versione di Firefox

Per motivi di sicurezza non è possibile navigare questo sito senza l'ausilio di Javascript; che tu stia utilizzando un dispositivo di tipo mobile o desktop ti consigliamo di spuntare la voce relativa dalle impostazioni di navigazione.