giovanni francesco,poliseno,jack poliseno,arte digitale,quaz-art,arte sperimentale,arte contemporanea,artisti contemporanei,arte d'avanguardia

  • Giovanni Francesco Poliseno Jack Poliseno
  • Giovanni Francesco Poliseno Jack Poliseno
  • Giovanni Francesco Poliseno Jack Poliseno
CONDIVIDI QUESTO ARTISTA
x

Contatta Giovanni Francesco Poliseno - Jack Poliseno

Richiesta Informazioni

Accetto le condizioni sulla privacy Si No

 

Trascrivi il codice

Giovanni Francesco Poliseno, o Gianfranco, in arte Jack, è un cultore cinematografico, la sua più grande passione è la settima arte, e da li deriva tutta la sua conoscenza dell’arte in generale. Nato a Foggia il 17 Luglio 1980, si diploma da geometra presso l’I.T.G E. Masi di Foggia, continuando gli studi attraverso corsi di grafica, marketing ed informatica. La sua conoscenza artistica deriva da studi autodidattici, dalla passione sfrenata per il cinema (è uno dei maggiori collezionisti italiani in materia di home video, la sua ricerca di edizioni rare e per soli collezionisti è alquanto conosciuta, vantando una collezione personale di circa 3000 titoli, provenienti da tutto il mondo) e per la musica in primis. Come spesso gli piace ricordare, il cinema racchiude tutte le arti, la fotografia, la scultura, la pittura, la grafica, la scrittura, ecc. e tutte queste arti, per funzionare, devono essere di altissimo livello. I suoi maggiori ispiratori sono i registi Quentin Tarantino, Fritz Lang, Stanley Kubrik, Tim Burton e Dario Argento. La sua “mania”,il collezionismo cinematografico, lo ha portato ad espandere questa passione e a sfociare nella grafica minimalista (ultima in ordine cronologico) ricreando, secondo i suoi punti di vista, espressioni, linguaggi, significati delle pellicole che più lo hanno colpito. Anche creatore di diorami e plastici, passione che gli si èaccresciuta proprio durante gli studi da geometra,fondendo le tecniche di costruzione con le sue realizzazioniartistiche. Jack attualmente è anche grafico freelance,dove unisce la sua conoscenza del marketing pubblicitarioalla sua passione per la grafica. Maggiori informazioni http://jackpoliseno.webnode.it/

Portfolio

L'Omaggio di jack ai miti ellenici dell'antica grecia. La Grecia, il suo fascino mitologico, la sua antichissima cultura politeista, la sua posizione geografica. Sono questi alcuni degli elementi dello stato greco che hanno da sempre affascinato Jack Poliseno, elementi che lo hanno portato a riprodurre, secondo i suoi schemi e le sue visioni, tre figure mitologiche dell’antica mitologia ellenica. Caronte, il traghettatore di anime, assente nell’opera, è invece raffigurata la sua azione, il suo lavoro quotidiano, il traghettare anime nell’aldilà. Un corpo di donna sdraiato su una piccola nave, per mettere in risalto l’operato del traghettatore, e i due oboli sugli occhi, il prezzo che ogni anima deve pagare per passare a miglior vita. Il tutto ricostruito digitalmente, con colori e sfumature classiche, per dar ancora più forza all’omaggio ellenico voluto dall’artista, tecnica presente in tutte e tre le opere del trittico. Medusa, la divinità oscura che pietrifica ogni essere su cui posa lo sguardo, qui raffigurata in secondo piano nei confronti del suo operato, cioè la pietrificazione di un essere umano. Sirene, le mangiatrici di uomini, che incantano con i loro canti e la loro bellezza, dove nell’Odissea di Omero attirano Ulisse ed il suo equipaggio per rassegnarli ad una lenta e terribile agonia. L’opera ritrae i tratti classici delle pitture antiche, la nave di Ulisse sullo sfondo che si avvicina attirata dal canto e dalle pose sensuali delle argute sirene.

dario argento, il fascino delle tenebre. trittico omaggiante il grande regista del brivido italiano. Un maestro a livello internazionale, apprezzato in ogni angolo del globo, Dario Argento ha influito non poco nella crescita sia cinematografica che artistica di Jack. I toni oscuri, i colori accesi, le bellissime colonne sonore, gli impatti scenografici, le zoommate, tutti elementi che hanno contraddistinto lo stile Argentiano nel mondo, facendolo divetare, appunto, un’icona da imitiare e da studiare. Le tre opere di Jack raffigurano tre dei suoi migliori capolavori, Profondo rosso, ormai inserito tra i migliori film della storia, Phenomena, dove fece esordire una giovanissima Jennifer Connely e ricordato per la sua stupenda colonna sonora suonata dagli onnipresenti Goblin e gli Iron Maiden, e L’uccello dalle piume di cristallo, il suo esordio cinematografico, che rimane tutt’ora uno dei suoi migliori lavori. Le opere di Jack si concentrano su 3 tipi di colori: il rosso, che raffigura il sangue, elemento onnipresente nelle opere di Argento e volutamente acceso, il nero, che raffigura l’oscurità, le tenebre, e il grigio, a cui l’artista dà una sensazione di pathos e tensione.

coppie iconiche del cinema. trittico omaggiante le coppie classiche del cinema. Don Camillo e Peppone, Stanlio e Ollio, Bud Spencer e Terence Hill, tre delle tante coppie che hanno segnato la storia del cinema. La scelta dell’artista è caduta su queste tre coppie per tanti motivi, uno tra i quali l’impatto emotivo che hanno avuto i film di questi artisti sulla crescita cinematografica dell’autore. Le tre opere sono state realizzate in stile minimal, proprio per creare nel fruitore la curiosità, la voglia di soffermarsi e rielaborare con la propria mente le figure che i personaggi rappresentano e hanno rappresentato. Icone, appunto, come le realizzazioni dell’artista, che nel suo sforzo creativo ha cercato di minimizzarle al massimo prprio per il sopracitato motivo.

Un Best of dei miei lavori dal 2012 ad oggi.

conformism e le denuncie politico sociali. Non solo il cinema, ma anche, e sopratutto, la società, le sue influenze politiche e tutto ciò che ci circonda sono materie di studio per Jack Poliseno. In queste opere in stile minimale Jack ha evidenziato ciò che più lo ha colpito, dagli interessi politici a ciò che le nuove generazioni vedono, e non vedono. Elementi su cui soffermarsi e riflettere, mai banali.

I sette peccati capitali rivisti secondo le influenze sociali attuali.

Artisti in Evidenza

Iscrivendoti alla nostra newsletter tutte le novità ti verranno notificate via e-mail

+ Servizio di Newsletter

Iscrizione Cancellazione

ULTIME IMMAGINI CARICATE

artisti digitali su quaz-art il portale d'arte d'avanguardia arte d'avanguardia: arte digitale, pittura surrealista fotografia sperimentale italia creativa arti figurative articoli sull'arte moderna, recensioni e critiche artisti surrealisti, arte sperimentale italiana strumenti digitali foto-illustrativi matte-painting fotoritocco e fotomanipolazione digitale sperimentazioni fotografiche arte digitale contemporanea portale d'arte d'avanguardia: quaz-art arte digitale su quaz-art fonti di ispirazione arte digitale

L'Avanguardia Futurismo Surrealismo Arte Digitale Pittura Digitale Matte-painting Arte Generativa Cos'è l'arte digitale?

Il browser da te utilizzato non rispetta gli standard di sicurezza necessari per navigare questo sito. Per la nostra (e la tua) incolumità ti consigliamo di navigare utilizzando un browser più recente:

 

» Scarica l'ultima versione di Google Chrome

» Scarica l'ultima versione di Firefox

Per motivi di sicurezza non è possibile navigare questo sito senza l'ausilio di Javascript; che tu stia utilizzando un dispositivo di tipo mobile o desktop ti consigliamo di spuntare la voce relativa dalle impostazioni di navigazione.