ricerca surreale tra vita e sogno in forme fantastiche...

  • Giovanni Gambasin ARTEGAMBASIN
  • Giovanni Gambasin ARTEGAMBASIN
  • Giovanni Gambasin ARTEGAMBASIN
CONDIVIDI QUESTO ARTISTA
x

Contatta Giovanni Gambasin - ARTEGAMBASIN

Richiesta Informazioni

Accetto le condizioni sulla privacy Si No

 

Trascrivi il codice

GAMBASIN GIOVANNI Pittore e Fotografo, autodidatta - surrealista, pittore del sogno fantastico. Così parla di sè Giovanni, in una breve intervista informale, con lo sguardo che si perde sulla linea delle colline davanti alla villa del 700 sui colli asolani dove ha il suo atelier (Treviso) “Ero alla ricerca del Surrealismo ancora prima di conoscerlo, Quando avevo 17 anni, pensavo che un quadro fosse come la pagina di un libro, ma io non volevo scrivere solo una pagina, ma più pagine nello stesso quadro. E’ stato il momento della mia vita in cui cercavo (o mi illudevo) di trovare dentro di me una risposta ai grandi temi della vita: la nascita, la morte, il giudizio dell'uomo sull'uomo, la religione, la rigidità della vita, il pensiero, e, attraverso la rappresentazione del sogno, ho iniziato ad essere surrealista, quando ancora non conoscevo l'esistenza del movimento Surrealista. A vent’anni, mentre come militare di leva, ero chiuso in un sommergibile, casualmente mi sono imbattuto sul retro della copertina di un settimanale, dove vi era rappresentato un dipinto di Salvador Dalì "Giraffe in fiamme" . A quella vista mi sono detto “questo è quello che io desidero proporre nei miei lavori - queste sono le pagine del libro che io voglio dipingere” Da allora mi sono immerso nella conoscenza della storia del movimento Surrealista e di altri movimenti che ruotavano attorno ad esso: Dadà, Metafisica ecc..." La mia ricerca dura da più di quarant'anni nel tentativo di “dipingere/immaginare” la contrapposizione tra vita e sogno. Gambasin ha esposto con personali e collettive in varie città in Italia e all'estero. Ha esposto nelle seguenti città: Venezia, Padova, Treviso, Milano, Asolo e in altre realtà di provincia. All'estero ha esposto a Banja Luka, Pocitelj Bosnia, korcula, e altre realtà minori... Ha partecipato ad oltre 300 collettive e concorsi di pittura, Nella pittura ad olio usa, nella rappresentazione del sogno, l'antica tecnica a velature, con velature leggere e trasparenti, mentre la vita è rappresentata con tonalità forti e scure su strutture geometriche rigide. Gambasin esegue sempre studi preliminari a matita e pastelli: In un periodo della sua storia artistica ha sperimentato anche l'arte tridimensionale della ceramica. In questo ultimo periodo si sta dedicando all'elaborazione fotografia (DigitalArt). I suoi lavori mantengono sempre la perfezione del tratto e una vena fantastico/surreale meditativa.

Portfolio

Presentazione dei ultimi lavori ad olio su mediodensin legno...

Mini quadri con misure 20x20 cm, si propone la numerazione da 1 a 20 stampate in Fine-Art su carta Hahnemuhle Photo Rag 308 gsm, la stampante Epson 11880 con inchiostri e pigmanti Epson UltraChrome, qualità museale. Un nuovo inizio con dei Mini Disegni Le nuove serie di disegni segnano il ritorno alla produzione artistica di Gambasin dopo un lungo periodo di inattività. In esse si nota immediatamente un cambiamento da un punto di vista tecnico e stilistico ma, allo stesso tempo, delle importanti omogeneità tematiche e contenutistiche. La compresenza delle dimensioni del sogno, inteso come pensiero, e del reale rimane, infatti, una costante. Lo studio sul mondo interiore e sulla potenza creatrice del pensiero continua, introducendo anche cenni a significati simbolici, che richiamano il linguaggio dell’inconscio, ed esoterici, e si sviluppa ulteriormente. Se osserviamo tutte le opere delle serie nel loro insieme e da una certa distanza potrebbero apparire, complice anche la loro piccola dimensione, tutte molto simili tra loro. Si tratta di un effetto che l’autore paragona a quello che potremmo avere guardando un paese da un punto alto e lontano: tutte le case apparirebbero molto simili tra loro, dando forma a un panorama omogeneo. Solo avvicinandoci abbiamo la possibilità di notare le particolarità di ognuna di queste piccole opere e di apprezzarle in modo più completo e consapevole. Gli sfondi, pur nella loro comune indefinitezza, sono in realtà gli uni differenti dagli altri, ognuno di essi rappresenta una modalità in cui il pensiero si origina, sviluppa ed espande. Similmente, le diverse figure in primo piano evidenziano le varie sfaccettature con cui la realtà si impone.

Arte Digitale come una evoluzione della mia ricerca artistica al passo con i tempi...

La curiosità artistica di Gambasin ha incontrato più volte “I numeri”: realtà astratta, struttura complessa e semplice nello stesso tempo, eterni, infiniti, ma effimeri, alla ricerca del loro carattere e della loro struttura. I numeri hanno nello stesso tempo la dimensione dell’infinito e quella della quotidianità e Gambasin cerca nella sua pittura di interagire con le loro forme e le loro spigolosità. Questa ricerca integra il percorso surrealista di Gambasin su vita-morte/ realtà-sogno e sul tema della sessualità, che si presenta spesso come sfumato sottofondo nelle sue opere. Ma in questo caso il tema della sessualità affiora prepotente perché il pittore ha deciso di sfidare l’immortalità dei numeri pensando di dare alla loro forma una “consistenza... sessuale” Così il numero dissacrato (o consacrato) diventa supporto erotico, diventa in qualche modo “l’attaccapanni” a cui appendere organi sessuali e gesti erotici. Strana.. e surreale lettura dei numeri!!!! Si tratta di una personalizzazione sorprendente nata forse rieccheggiando un po’ Arcimboldo, nel suo usare frutta e verdura per realizzare volti.

Artisti in Evidenza

Iscrivendoti alla nostra newsletter tutte le novità ti verranno notificate via e-mail

+ Servizio di Newsletter

Iscrizione Cancellazione

ULTIME IMMAGINI CARICATE

quaz-art il portale italiano d'arte sperimentale d'avanguardia matte painting e compositing, tecniche di illustrazione fotografia sperimentale italia creativa arti figurative strumenti digitali foto-illustrativi matte-painting fotoritocco set fotografici, fotografia digitale ispirazione surrealismo fotografico, arte - cg pittura surrealista, surralismo in arte, mostre sperimentazioni fotografiche elaborazioni digitali, ritocchi fotografici quaz-art portale d'arte italiano artisti moderni italiani surrealismo digitale arte digitale

L'Avanguardia Futurismo Surrealismo Arte Digitale Pittura Digitale Matte-painting Arte Generativa Cos'è l'arte digitale?

Il browser da te utilizzato non rispetta gli standard di sicurezza necessari per navigare questo sito. Per la nostra (e la tua) incolumità ti consigliamo di navigare utilizzando un browser più recente:

 

» Scarica l'ultima versione di Google Chrome

» Scarica l'ultima versione di Firefox

Per motivi di sicurezza non è possibile navigare questo sito senza l'ausilio di Javascript; che tu stia utilizzando un dispositivo di tipo mobile o desktop ti consigliamo di spuntare la voce relativa dalle impostazioni di navigazione.